News

09 Apr 24

INAIL: PRONTO IL MODELLO OT23 PER IL 2025

Pronto il modello di domanda OT23 per la riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione per il 2025, riferito agli interventi di prevenzione e tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro effettuati dalle aziende nel corso del 2024, e la relativa guida alla compilazione dell’istanza. Lo ha reso noto l’Inail, con l’istruzione operativa del 18 aprile, nella quale ha ricordato che il modello mantiene la quasi totalità di interventi presenti nel modulo dello scorso anno, aggiornati con le modifiche delle disposizioni normative intervenute.

Il modulo di domanda per il 2025 presenta, infatti, 72 interventi (di cui 18 nuovi), articolati in 6 sezioni dalla A alla F. Per rendere il modello maggiormente accessibile alle aziende – ha spiegato l’Istituto – sono state individuate due tipologie di interventi: di tipo “A” e di tipo “B” (rispettivamente 39 e 33 interventi riconducibili a tali categorie nello stesso modello OT23).

È stata aggiornata, tra gli altri, anche la documentazione probante che – si legge nell’istruzione operativa – riveste particolare importanza, in quanto la facilità nel documentare la realizzazione dell’intervento favorisce le aziende, riduce l’attività di verifica da parte dell’Istituto e anche la fase patologica del contenzioso amministrativo.

In collaborazione con la Sovrintendenza sanitaria centrale sono stati rafforzati, inoltre, gli interventi che prevedono un insieme di politiche, programmi e pratiche che integrano la prevenzione dei rischi per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, in linea con i principi declinati nella Linea 3 del Piano Nazionale della Prevenzione (PNP) 2020-2025.